Maltrattamenti in famiglia, finisce in carcere Luigi La Peccerella

Evidentemente non aveva rispettato il divieto di avvicinarsi all’abitazione di famiglia e Luigi La Peccerella , 45 anni, di Benevento, è stato accompagnato al carcere di Contrada Capodimonte. L’inasprimento della misura cautelare è stato disposto dal Gip Loredana Camerlengo. La Peccerella si sarebbe reso responsabile di maltrattamenti ai danni dei genitori, li avrebbe minacciati, ingiuriati e avrebbe anche picchiato il padre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*