Marijuana nascosta negli slip: giovane pusher arrestato dai carabinieri.

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino quotidianamente impegnati nel controllo del territorio finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità. E nel mirino dell’Arma c’è sempre la piaga del consumo di sostanze stupefacenti che, diffondendosi finanche tra le fasce di età più basse, va a macchiare di toni cupi il colorito fenomeno dell’aggregazione giovanile.
In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai militari della Compagnia di Mirabella Eclano che hanno tratto in arresto un giovane ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti si sono svolti nella serata di ieri nel centro abitato del comune eclanese: alla pattuglia in borghese del Nucleo Operativo e Radiomobile, non sfuggiva l’atteggiamento alquanto guardingo ed inteso ad eludere eventuali controlli da parte delle Forze dell’Ordine, di due ragazzi: decidevano quindi di approfondire il controllo. Intuita quella “scomoda presenza”, uno di loro riusciva a scappare mentre l’altro veniva bloccato dagli operanti: all’esito dell’immediata perquisizione, veniva trovato in possesso di 8 bustine contenenti sostanza stupefacente di tipo marijuana, occultate negli slip. Analoga sostanza stupefacente nonché materiale per il confezionamento delle dosi, veniva altresì rinvenuta a seguito di perquisizione domiciliare. Alla luce delle evidenze emergenti dalla flagranza di reato, il giovane di origine egiziana veniva dichiarato in stato di arresto e tradotto presso idonea struttura a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.
Per le successive analisi qualitative e quantitative, la droga rinvenuta è stata inviata presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti (L.A.S.S.) del contermine Comando Provinciale Carabinieri di Salerno. Sono in corso indagini tese all’identificazione del complice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*