Mastella: Non ho mai detto che arriveranno mille migranti nella caserma ex scuola allievi

“Siamo per l’accoglienza, ma siamo pronti anche a far valere i diritti dei cittadini di Benevento e fare una rivoluzione democratica perché altri mille migranti – di cui non sappiano quanti siano effettivamente dei rifugiati – sono troppi e potrebbero creare tensioni e conflitti razziali tra la popolazione che già ne ospita 500 nella sola città di Benevento”. Così il sindaco, Clemente Mastella, sul possibile arrivo di migranti nella ex caserma allievi Carabinieri. “Sono stato chiamato – ha detto Mastella – in merito ad un possibile arrivo di nuovi migranti. Ho espresso le mie perplessità perché la Caserma si trova al centro della città. Mille persone sono troppe e c’è il rischio di creare tensioni con la popolazione e conflitti razziali. E questo non posso permetterlo”. “Sono per l’accoglienza – ha aggiunto il sindaco di Benevento – ma bisogna creare scompensi all’interno delle comunità che ospitano i cittadini stranieri”. “Sono contrario anche a questo sistema di accoglienza – ha concluso Mastella – non è possibile che questi ragazzi girino tutto il giorno per le strade senza fare nulla. Bisogna intervenire per creare una integrazione seria e non solo a parole”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*