Mastella sigla accordo per la pace con sindaco Betlemme

Un impegno per la pace, il dialogo e la cura del Creato è stato sottoscritto a Benevento tra il sindaco del capoluogo sannita Clemente Mastella ed il collega di Betlemme, Anton Salman. Nel dargli il benvenuto a Palazzo Mosti a nome della città, il sindaco Mastella ha ricordato la sua visita a Betlemme, quand’era ministro della Giustizia, e la contrarietà espressa già all’epoca nei confronti del Muro di separazione eretto a Gerusalemme. “Sono felice – ha detto Mastella – di ospitare il collega di Betlemme a Benevento e colgo l’occasione per rinnovare l’auspicio che si possa raggiungere presto una coesistenza pacifica e solidale fra i membri di etnie, di culture e di religioni diverse”. Il sindaco di Betlemme Salman, che era accompagnato dal frate minore della Custodia di Terra Santa, Ibrahim Faltas, e dal ministro provinciale dei Frati Minori del Sannio e dell’Irpinia, Antonio Tremigliozzi, si è detto “particolarmente lieto di incontrare Mastella, che ha sempre mostrato grande sensibilità nei confronti dei diritti del popolo palestinese”. “Il documento che firmiamo oggi – ha commentato Salman – è molto importante perché ci impegniamo a promuovere la cultura del dialogo, affinché si sviluppino la comprensione e la fiducia reciproche fra gli individui e fra i popoli, poiché tali sono le condizioni di una pace autentica”. Dopo la firma del documento “Impegno per la pace, il dialogo e la cura del creato”, i sindaci Mastella e Salman hanno anche deciso di procedere ad un gemellaggio tra le città di Benevento e Betlemme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*