Melchionna (Cisl): ad oggi il governo sulle pensioni non ha mantenuto impegni.

Il prossimo 2 aprile 2016 CISL, CGIL e UIL hanno organizzato manifestazioni territoriali in tutta Italia sul tema ‘pensioni’. In linea con quanto stabilito nel corso degli attivi unitari dello scorso 17 dicembre 2015 e degli impegni assunti unitariamente e nei confronti del Governo di aprire una vertenza sul tema ‘pensioni’ che possa dare risposte certe e concrete a all’intero Paese. “Ad oggi- dichiara il
Segretario Generale della Cisl IrpiniaSannio Mario Melchionna- il Governo non ha mantenuto alcun impegno, sottraendosi al confronto con le parti sociali, nonostante le continue sollecitazioni e richieste di incontri inoltrate dalle Organizzazioni Sindacali, in un momento così delicato per il nostro Paese non è più rinviabile una modifica sostanziale dell’intero sistema previdenziale. Sulle pensioni italiane grava una tassazione doppia rispetto alla media europea, si aggrava il quadro
delle pensioni di reversibilità, si pone il problema delle pensioni future dei giovani e dei lavoratori prossimi al pensionamento, con la conseguenza di scaricare il costo per intero sui lavoratori”. Anche la Cisl IrpiniaSannio sarà in piazza il prossimo 2 Aprile per sostenere ed aderire all’iniziativa sulla previdenza in programma in tutte le piazze del nostro Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*