Meningite: vertice in Regione,in Campania no ceppo epidemico

“Allo stato in Campania non esiste ceppo epidemico”: è quanto reso noto al termine di una riunione svoltasi nella sede della Regione alla presenza del governatore Vincenzo De Luca, dei responsabili delle strutture sanitarie e dell’ospedale Cotugno di Napoli (Azienda dei Colli), centro regionale di riferimento per le malattie infettive. Nelle ultime ore si è registrato il decesso di un giovane di 18 anni ad Agerola, nel Napoletano, e quello di un 46enne a Napoli, ma in questo caso si tratta ancora da accertare se sia stata o meno meningite. “A tutte le aziende sanitarie e le aziende ospedaliere, il cui personale sanitario è già attivo nell’applicazione dei protocolli previsti – è stato specificato – sarà inviata una guida operativa da seguire nei casi che siano anche solo sospetti. Sarà inoltre potenziata la campagna vaccinale antimeningococcica per i bambini e gli adolescenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*