Mercato in stand-by in casa Benevento.

DI-SOMMATrattative ferme in casa giallorossa in attesa che la società decida quanto investire o se intenderà di andare avanti con l’attuale oirganico. Il direttore sportivo Salvatore Di Somma ha avviato una serie di contatti con i procuratori dei calciatori Arcidiacono, Lopez e Perrulli. Tutto ora pè fermo mna si corre il rischio che questi calciatori possano decidere di non apsettare i tempi lunghi del Benevento. Una situazione che non piace ai tifosi ma pensiamo nemmeno ad Auteri. Si corre davvero il rischio di dover terminare il campionato con l’attuale organico e francamente visto come si stano muovendo le altre società il Benevento rischia di restare fuori dai play off. Non è escluso nelle prossime un vertice tra il presidnete Fabrizio Pallotta, Gaetano Auteri e Salvatore Di Somma per capire cosa fare. Oggi pomeriggio intanto la squadra ha ripreso la preparazione per preparare al meglio la sfida con l’Akragas. Sicuramente si cercherà di smaltire quanto prima le calorie di queste festività ma soprattutto di calarsi in questo nuovo anno. Auteri sa che non si può che crescere, soprattutto per il reparto offensivo dove grazie soprattutto a un certo Ciciretti è stata raggiunta una maggiore concretezza, ma non basta. Troppi i punti buttati sul ciglio della strada per “l’astinenza da gol”, motivo per cui il registro dovrà cambiare con il nuovo anno. Torneranno invece a Villa Stuart Campagnacci e Vitiello, per quest’ultimo i tempi di recupero sono ancora lunghi, si parla di due mesi di stop. Ed anche per questo la societànon puo’ non intervenire sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.