Mimmo Sarno confermato alla presidenza provinciale delle Acli

Mimmo Sarno è stato confermato alla presidenza provinciale delle Acli di Avellino. Il consiglio provinciale dell’organizzazione lo ha eletto all’unanimità, insieme all’intero ufficio di presidenza da lui indicato, affidandogli il compito di guidare anche per i prossimi quattro anni il sistema associativo irpino.
“Proseguiremo il nostro impegno – ha affermato Sarno – al fianco dei lavoratori e dei cittadini, dedicando particolare attenzione alle fasce di fragilità sociale. I temi caldi sui quali dovremo concentrare gli sforzi sono la riorganizzazione del welfare, la lotta alle discriminazioni, l’affermazione dei nuovi diritti di cittadinanza ed il sostegno alle attività formative e produttive, a cominciare dall’agricoltura. Per meglio rispondere ai nostri obiettivi costituiremo dipartimenti tematici sulle politiche della famiglia e sull’ambiente.
A partire dai prossimi giorni, inoltre, ci mobiliteremo per informare i cittadini sulla scadenza referendaria del 17 Aprile, a sostegno delle posizioni e delle ragioni del Sì, contrarie alla deregolamentazione delle trivellazioni petrolifere, che determinati centri di potere economico, insieme all’opportunismo di certa politica, vorrebbero far naufragare. Da parte nostra, invece, ci muoveremo, in linea con le Acli nazionali, per consentire all’opinione pubblica di esprimersi democraticamente in difesa dell’ambiente e dei territori, puntando allo sviluppo delle energie rinnovabili e pulite nel nostro Paese”.

Incarichi della nuova Presidenza provinciale delle ACLI
Domenico Sarno Presidenza e ad interim comunicazione, welfare e politiche sociali;
Mariangela Perito Vice Presidente Vicario, delega allo sviluppo associativo e servizio civile
Francesco Melillo Vice Presidente, delega all’organizzazione informatica del sistema e alla cooperazione
Salvatore Mondo delega allo sviluppo del territorio
Giovanni Perito delega al coordinamento dei servizi e responsabile alle risorse
Alfredo Cucciniello delega alle politiche della pace, all’immigrazione e al settore arte e spettacolo
Giuseppe Pacifico delega all’ambiente e ai fondi europei in agricoltura
Gerardo Salvatore delega alla vita cristiana e alla formazione
Rosa Anna Repole delega alle politiche delle donne e alle pari opportunità
Fanno parte di diritto della Presidenza i presidenti provinciali uscenti.
E’ stato, inoltre, dato incarico ad Elena Merola di costituire la Lega consumatori di Avellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*