“Minori stranieri non accompagnati. I lati oscuri della scomparsa”

“Minori stranieri non accompagnati. I lati oscuri della scomparsa” è il titolo del convegno organizzato da “Penelope Associazione Nazionale delle Famiglie e degli Amici delle Persone Scomparse” e dall’AIGA (Associazione Italiana Giovani Avvocati), con il patrocinio della Caritas di Benevento, del Comune di Pietrelcina e dell’Ordine degli Avvocati di Benevento. A comunicarlo è l’avvocato Luisa Faiella, membro del Direttivo Penelope Campania e del Direttivo AIGA-Benevento che, oltre ad essere promotrice dell’incontro, ne sarà anche la moderatrice. “Dalla XVIII relazione semestrale del Commissario Straordinario di Governo per le persone scomparse si evince che il fenomeno più preoccupante resta quello dei minori stranieri che si allontanano dai centri di accoglienza”, dichiara l’avvocato Antonio Maria La Scala – Presidente dell’Associazione Penelope – il quale, nel mostrarsi entusiasta di questo incontro, auspica che lo stesso sia l’inizio di un lungo percorso di collaborazione con la Caritas. La tavola rotonda si terrà il giorno 22 giugno, con inizio alle ore 16.30, presso il Centro Sociale Polivalente “Grazio Forgione” di Pietrelcina e si aprirà con i saluti istituzionali del Sindaco di Pietrelcina, Domenico Masone a cui seguiranno quelli del Procuratore Aggiunto presso la Procura della Repubblica di Benevento, Giovanni Conzo, dell’avvocato Alberto Mazzeo, presidente Ordine degli Avvocati di Benevento; dell’avvocato Ernesto Canelli, presidente AIGA-Benevento e dell’avvocato Marialetizia Giacobelli, presidente Penelope Associazione Territoriale Campania. Inoltre, ad intervenire al tavolo dei lavori ci saranno: la dottoressa Miriam Lapalorcia, Sostituto Procuratore presso la Procura di Benevento; Alfonso Mercaldo, Sostituto Commissario – Ufficio Immigrazione Questura di Benevento; l’onorevole Sabrina Ricciardi, Senatrice della Repubblica; l’avvocato Antonio Maria La Scala, presidente nazionale Associazione Penelope Italia-ONLUS e Gens Nova nonchè vicepresidente ANFI Centro-Sud e professore di Diritto Penale presso l’Università Lum Jean Monnet; l’avvocato Antonella Milano, Operatore Legale Sprar M.S.N.A. Benevento, l’avvocato Francesco Maria Graziano, segretario Associazione Penelope-Regione Campania. Al convegno prenderanno parte anche il Questore di Benvento, Giuseppe Bellassai; il comandante provinciale dei Carabinieri, il colonnello Alessandro Puel; per la Guardia di Finanza il tenente colonnello Vincenzo Bontiempo, per l’Unisannio la professoressa Antonella Marandola, nonchè una rappresentanza dell’ANFI (Associazione Nazionale Finanzieri Italiani), con il Consigliere nazionale Antonio Fiore, il presidente della sezione di Benevento, Albano Autore ed il presidente della sezione di Amorosi Andrea Grasso. Parteciperà, anche il professore – Giornalista de “Il Mattino” e docente di filosofia. Con la partecipazione all’evento, verranno riconosciuti 4 crediti formativi riconosciuti dall’Ordine degli Avvocati di Benevento. «I minori stranieri non accompagnati ospitati oggi nel sistema di accoglienza del nostro Paese sono circa 18mila. – dichiara Angelo Moretti, coordinatore generale di Caritas Benevento, commentando la partecipazione al convegno – nel solo 2018 i minori stranieri non accompagnati sono stati il 15% degli arrivi. I “fortunati” – aggiunge – vengono accolti in strutture protette che per fortuna hanno i requisiti minimi previsti dalla legge Zampa, ma sono migliaia gli “irreperibili”, che finiscono per essere sfruttati nei campi, nei cantieri, nella prostituzione e nel traffico degli organi. Sono importanti momenti di riflessione come questo convegno – conclude Moretti- e ancora piùimportante è che diventino occasione di denuncia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.