Mobilitazione per una previdenza piu’ equa e sostenibile.

mario-melchionnaLa Cisl IrpiniaSannio ha organizzato per domani 9 Ottobre 2015 alle ore 9.00 davanti alla Prefettura di Avellino, una mobilitazione per una ‘previdenza più equa e sostenibile’, alla presenza del Segretario Generale della Cisl IrpiniaSannio Mario Melchionna, tutti i dirigenti della Cisl IrpiniaSannio, la Rsu e la Rsa dei luoghi di lavoro, gli iscritti e i simpatizzanti.
La Cisl chiede al Governo la modifica dei requisiti di accesso al pensionamento, la chiusura delle vertenze degli esodati e dell’opzione donna, il ripristino della flessibilità nell’accesso al pensionamento e l’utilizzo di strumenti di inserimento al lavoro, l’armonizzazione delle regole pensionistiche tra dipendenti pubblici e privati, lo sviluppo della previdenza complementare. La ripresa economica va sostenuta con politiche economiche e sociali maggiormente orientate al sostegno della domanda interna, che resta indispensabile per consolidare la crescita ed assorbire più velocemente gli effetti negativi causati dalla crisi economica, in particolare riducendo l’elevata disoccupazione.
Al termine del presidio verrà presentato al Prefetto di Avellino un documento finale di richieste specifiche della Cisl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*