Molestie agli esercenti, denunciate tre donne

I Carabinieri della Stazione di Pesco Sannita, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento per il contrasto della criminalità diffusa, hanno proposto per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio tre donne nullafacenti, residenti nel capoluogo e note alle Forze di Polizia.
Le tre donne, dell’età di 68, 55 e 24 anni, grazie ad alcune segnalazioni fatte ai Carabinieri dai proprietari di alcuni esercizi commerciali del luogo, sono state intercettate e fermate dai militari in via Chiesa Madre dove si aggiravano a piedi e senza giustificato motivo arrecando – come detto – molestie ai gestori delle attività commerciali.
I Carabinieri, dopo avere accompagnato in Caserma le tre donne, al termine degli accertamenti, hanno verificato che a loro carico sussistevano precedenti giudiziari per reati predatori e spendita di monete false.
Infine i Carabinieri, considerando anche le inconsistenti giustificazioni fornite dalle tre donne circa la loro presenza in paese, hanno attivato le procedure per l’irrogazione della misura amministrativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*