Mondial group, occorre impegno delle istituzioni per evitare un nuovo dramma occupazionale.

mondial groupLa Federazione provinciale di Avellino del Pcdi ha partecipato con una propria delegazione all’assemblea indetta dalle organizzazioni sindacali dinanzi ai cancelli della Mondial group di Montemiletto, per scongiurare la messa in mobilità dei 77 dipendenti dell’azienda. Una situazione inaccettabile, tanto più in uno scenario di grave crisi socio-economica come quella che da tempo sta duramente colpendo il Paese ed in particolare il Mezzogiorno e l’Irpinia. A lasciare oltremodo perplessi è soprattutto la leggerezza e la poca chiarezza con le quali si sta consumando questo ennesimo dramma, che richiederebbe la dovuta attenzione delle istituzioni. Il Partito Comunista d’Italia esprime piena solidarietà ai lavoratori e si impegna a seguire da vicino la vertenza, insieme alle altre forze sociali e politiche del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*