Il Monte dei Paschi di Siena ha pignorato l’ex mercato dei Commestibili

Si rende noto che la banca Monte dei Paschi di Siena ha proceduto al pignoramento del complesso immobiliare “Ex mercato dei Commestibili” in virtù dell’atto notarile stipulato in data 30/3/2007 da Comune di Benevento, Monte dei Paschi di Siena e Malies Srl (subentrata all’originaria società cooperativa MI.RU.). Atto, quest’ultimo, in base al quale il Monte dei Paschi di Siena concesse un mutuo di 1.200.000,00 euro alla società Mailes Srl e il Comune di Benevento, a garanzia di tale mutuo, concesse al Monte dei Paschi di Siena un’ipoteca sul complesso immobiliare “Ex mercato dei Commestibili” per un importo di 2.400.000,00 euro, comprensivo anche degli interessi a maturare sulle rate del mutuo.
A tal proposito, l’Amministrazione evidenzia che la procedura che ha portato alla concessione della suddetta garanzia fideiussoria è palesemente viziata da gravi e reiterate violazioni del Testo Unico degli Enti Locali e della normativa civilistica di riferimento, a conferma della sciattezza e superficialità con cui hanno operato le precedenti amministrazioni. Un “modus operandi” che, com’è noto, ha determinato lo stato di dissesto finanziario dell’Ente e conseguenze gravissime per l’intera cittadinanza.
Pertanto, l’Amministrazione nei prossimi giorni provvederà a segnalare questa ulteriore e gravissima vicenda alla Corte dei Conti e farà valere le proprie ragioni nelle competenti sedi giudiziarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*