Montesarchio. Approvazione rendiconto di gestione e dichiarazioni assessore Izzo

Ok in consiglio comunale al rendiconto di gestione e al riconoscimento di ulteriori 80mila euro di debiti fuori bilancio, ereditati dalle passate amministrazioni. “È un ulteriore aggravio per i conti comunali – commenta l’assessore al Bilancio Bepy Izzo – ma il revisore ha dato parere positivo, riconoscendo che il bilancio è in equilibrio: testimonianza che nonostante le difficoltà ereditate da questa amministrazione lo sforzo di risanamento dei conti messo in campo è stato efficace”.
Permane poi la scelta di affidare la riscossione spontanea dei tributi agli uffici comunali, lasciando all’agenzia esterna solo la riscossione coattiva. “È un modo per testimoniare la vicinanza di questa amministrazione ai cittadini di Montesarchio – prosegue Izzo – perché il rapporto diretto ufficio – cittadino rappresenta il miglior modo per conciliare le esigenze di entrambi. All’agenzia esterna sarà affidata solo la riscossione coattiva: che scatterà soltanto in estrema ratio, quando non ci sarà altra via. Ovvero, soltanto quando sarà definita con certezza la posizione creditoria dell’ente entrerà in gioco l’agenzia di riscossione, esattamente come nel passato, con la differenza che non sarà più Equitalia a gestire il recupero coattivo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*