Montesarchio. Concessi a Paolo Taverna gli arresti domiciliari.

Il G.I.P. presso il Tribunale di Napoli, Dott.ssa Ludovica Mancini, accogliendo l’istanza degli avv.ti Vittorio Fucci jr e Danilo Di Cecco, ha disposto la scarcerazione di Paolo Taverna, di 30 anni, di Montesarchio, concedendogli gli arresti domiciliari. Come si ricorderà, il Taverna era stato tratto in arresto lo scorso anno, su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia di Napoli, perché ritenuto responsabile insieme a diverse altre persone, di associazione finalizzato al traffico di stupefacenti, tra l’Italia e la Spagna, e di spaccio di stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*