Montesarchio: controlli dei carabinieri, denunce e sequestri.

La Compagnia di Montesarchio ha deferito in stato di libertà: I.R. 33enne di Montesarchio, già noto all’Arma per i suoi trascorsi penali, poiché nel corso di una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto tra gli arredi da cucina della sua abitazione sequestrando n. 8 bustine in plastica trasparente contenenti 0,8 grammi di marijuana, un trita-erba e materiale per il confezionamento di singole dosi; due persone, I.V. un 25enne di Campoli Monte Taburno (BN) e M.D. un 56enne di Sant’Agata de’ Goti (BN) in quanto sono stati sorpresi aver manipolato il contatore dell’energia elettrica delle proprie abitazioni; D.A.W. Un 24enne già noto ai Carabinieri, trovato alla guida di un’auto senza essere in possesso di patente perché mai conseguita, e senza essere coperto da copertura assicurativa. Veicolo sequestrato. Due persone D.S.V. un operaio 42enne di Cervino (CE) e M.G. una casalinga di 39anni poiché responsabili di aver violato gli obblighi di legge su un’auto sottoposta a fermo amministrativo, il primo in qualità di custode la seconda in qualità di proprietaria. L’auto veniva nuovamente sequestrata; F.F. 26enne di Maddaloni (CE) in quanto nel corso del controllo dei militari aveva fornito loro false generalità. Inoltre venivano segnalati alla Prefettura ai sensi dell’art. 73 del D.P.R. n. 309/1990 quali assuntori di sostanze stupefacenti 4 persone trovate in possesso di piccole quantità di dosi di marijuana e cocaina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.