Montesarchio. In manette Pietro e Giuseppe Parrella.

I carabinieri della Compagnia di Montesarchio hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip di Monza su richiesta della Procura, a carico di Pietro Parrella, 55 anni, e Giuseppe Parrella, 50 anni, di Montesarchio. I due sarebbero coinvolti in un’indagine su alcuni furti avvenuti in Lombardia di materiale plastico. In carcere nell’ambito della stessa indagine erano già finiti Giovanni Parrella, 58 anni, e Daniele Porcaro, 25 anni, sempre di Montesarchio. Dopo le formalità di rito Pietro e Giuseppe Parrella sono stati trasferiti nel carcere di contrada Capodimonte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.