Montesarchio. Programma di ristrutturazione scolastica, interessati tre plessi.

Un ambizioso programma di ristrutturazione scolastica, basato su tutti i finanziamenti disponibili in questo delicato settore. E’ quanto sta perseguendo la nuova giunta comunale di Montesarchio, guidata dal sindaco Franco Damiano. Sono quasi dieci milioni di euro i finanziamenti richiesti per gli interventi su tre distinti plessi scolastici. Progetti, presentanti nell’ambito dell’efficientamento energetico degli edifici pubblici e per la sicurezza degli istituti scolastici. Le scuole che dovrebbero essere interessate da questi interventi sono quella centralissima che si trova in via Matteotti ed altre due periferiche, in via Ponte Ligno e via Cirignano. “ Segno, come ci ha detto il sindaco, che abbiamo a cuore la salvaguardia della salute dei bambini e dei ragazzi che frequentano le aule. Certo, ci ha detto ancora Damiano, il monte progetti presentato è abbastanza ambizioso ma noi ci auguriamo che, nell’ambito dei tre anni che durano le varie graduatorie, si possa dare il via libera anche ai nostri interventi. Come sempre, ha concluso il primo cittadino, per avere dei risultati bisogna seminare bene ed attendere. Noi questo stiamo cercando di fare, e , magari, a raccogliere i frutti potrebbe anche essere un’altra amministrazione, visto che il mio mandato termina nel 2023”. Intanto, il prossimo consiglio comunale è stato convocato per il 30 di luglio. In quella seduta ci saranno diversi adempimenti da licenziare, tra cui l’approvazione del bilancio, Si dovrà procedere anche all’elezione del presidente del consiglio comunale che la maggioranza ha già individuata in Angela Papa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.