Montesarchio ricorre al Tar contro tariffe della Provincia sul costo dello smaltimento.

Non basta essere uno dei comuni ricloni della Campania per evitare un aumento delle tasse. Non solo, gli aumenti possono riguardare anche il passato. Proprio per questo motivo, il comune di Montesarchio presenterà ricorso al tribunale amministrativo di Napoli contro la delibera del presidente della provincia di Benevento Claudio Ricci. La delibera, porta il costo della indifferenziata da 120 euro a tonnellate, compresa iva, a 190, iva esclusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*