Montesarchio: tra i sedici borghi più belli d’Italia. Eccezionale vetrina alle Terme di Diocleziano.

Venerdì 12 maggio alle Terme di Diocleziano a Roma, ci sarà una giornata intera dedicata ai sedici borghi più belli della regione Campania, Si tratta di una iniziativa, voluta dal ministero dei beni culturali, da 18 regioni italiane e dall’alleanza delle cooperative per il turismo. E’ una grande opportunità per promuovere un turismo diverso, attraverso il Passaborgo, nato in Emilia Romagna ma ora diventato patrimonio nazionale. Si cerca di mettere in piena luce, lo splendore di quei paesi, sono circa mille, ossatura della nostra Italia, che si candidano a diventare importanti mete turistiche. Tra i sedici borghi, selezionati in Campania, c’è anche Montesarchio, La giunta, guidata dal sindaco Franco Damiano, in collaborazione con le associazioni del territorio ed anche con alcuni produttori ha stilato un programma per valorizzare al meglio l’occasione che viene concessa nella capitale. Sulla scorta della Mostra Rosso Immaginario, dedicata ai crateri di Caudium, visitabile al museo nazionale del Sannio Caudino, è stato creato un prodotto interattivo che racconta tutte la bellezza di Montesarchio ed i tesori che possono essere ammirati. Bisogna adeguarsi ai tempi, però, non viene dimenticata la tradizione. Così, venerdì nella capitale ci sarà anche il gruppo folcloristico Tarantella Caudina, insieme a prodotti di eccellenza, sia enologici che oleari. Spazio anche all’artigianato con due traduttrici che sono pronte ad illustrare, in inglese, le bellezze di Montesarchio. Ma, l’iniziativa non termina venerdì. Al termine della manifestazione alle terme di Diocleziano, lo stesso ministero finanzierà una guida che sarà distribuita a tutti i principali tour operator e all’interno ci sarà anche Montesarchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.