Montesarchio unico comune irpino e sannita ad ospitare Universiadi.

L’Aru, acronimo che sta per agenzia regionale universiadi,ha dato il via libera a tutti gli impianti che si sono candidati per ospitare gli eventi del 2019. La parte del leone, come è giusto che sia, la faranno la città di Napoli ed il suo hinterland. E’ stato il capoluogo partenopeo a candidarsi e ad ottenere il via libera per quelle che sono le olimpiadi degli universitari. Ci saranno, però, impianti anche nelle città di Benevento ed Avellino. Mentre, come vi abbiamo già anticipato, un solo comune è stato scelto in queste due province, si tratta di Montesarchio. Doveva esserci anche Ariano Irpino, ma, l’agenzia ha deciso diversamente. Montesarchio ospiterà una delle squadre nazionali che prenderanno parte alla competizione. Si tratta, come tutte le squadre olimpiche, di una team multidisciplinare che, per allenarsi, userà lo stadio Armando Allegretto. Per farlo trovare pronto, l’ Aru ha stanziato 500 mila euro, che andranno a sommarsi allo stanziamento già intercettato dalla giunta guidata dal sindaco Franco Damiano di un milione di euro. Il complesso sportivo diventerà un vero e proprio gioiellino che potrà rispondere a tutte le esigenze del team. Il ritiro della squadra dovrebbe durare più di un mese, promettendo una formidabile ricaduta di immagine per Montesarchio, Come sempre, queste competizioni vengono seguite dai media di tutto il mondo, soprattutto se nella squadra c’è un atleta di spessore. Senza contare gli eventuali tifosi che decideranno di assistere alle gesta di chi gareggia sotto la propria bandiera. Subito dopo l’estate dovrebbero prendere il via i lavori di adeguamento dello stadio,corredati da altri interventi, già in agenda da parte dell’amministrazione comunale. Montesarchio si vuole far trovare pronta all’evento e bella come non mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*