Mortaruolo: riaprire graduatoria per finanziamenti eventi culturali.

“Sul Burc della Regione è stato pubblicato l’elenco delle manifestazioni che potranno usufruire dei finanziamenti per eventi culturali. Al Sannio sono stati destinati ben 400mila euro per eventi di rilevanza nazionale e internazionale e 310mila euro per quelli di valenza regionale. Credo si tratti di una notizia positiva per il nostro territorio, in particolare per i Comuni ammessi al finanziamento.
Voglio però unirmi anche io all’appello del Presidente della Regione Vincenzo De Luca, che ha chiesto all’assessore Corrado Matera, nel quadro della promozione turistica dei territori della Campania, di verificare le possibilità di ulteriore scorrimento della graduatoria stessa.” Così il consigliere regionale Mino Mortaruolo commenta la notizia dei fondi “Poc” destinati ai Comuni.
 “Nelle graduatorie da scorrere – continua – ci sono infatti ancora progetti che riguardano diversi comuni sanniti come, ad esempio, i comuni di Sant’Agata de Goti, Montesarchio, Apollosa, Guardia Sanframondi, Sant’Angelo a Cupolo, Moiano, Calvi, Airola, San Giorgio del Sannio, Foiano di Valfortore, Frasso Telesino e Amorosi.
Comuni i cui progetti per ora sono stati ammessi, ma non finanziati. Alcuni sono progetti di eventi storici, altri invece sono nuovi, ma che nascono con l’obiettivo di valorizzare la storia e la tradizione dei luoghi. Tutti comunque sono eventi che favoriscono il turismo e l’economia delle nostre zone.
In merito ho già contattato l’assessore regionale Matera affinché si possa valutare la possibilità di una apertura e fare scorrere la graduatoria, in modo da far rientrare altri centri sanniti, indipendentemente dal punteggio ottenuto ma guardando l’aspetto territoriale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*