Mostra d’Arte di Lorenzo Anfora e Stefania Salierno.

Il figlio Lorenzo e la madre Stefania. L’uomo e la donna. Lo studente dell’Accademia di Belle Arti in Roma e la docente nelle scuole del Sannio. Passione ed entusiasmo, patrimonio comune. Sole, luna, terra, cielo e mare tra ritratti, acquerelli e figure astratte. Stile originalissimo. Irruzione divina che genera stupore, incantamento e coinvolgimento. Seduzione che traduce in linguaggio d’arte la bellezza veicolata dai colori sempre radiosi. L’arte interpreta e accompagna la bellezza che rapisce l’anima. Il raggio solare genera esultanza e trasmette amore. In queste opere trionfa l’ecologia della vita, contengono infatti poche parole ma sono piene di colori. I colori interagiscono con le umane emozioni attivando mille sfaccettature. L’anima si immerge nelle sfumature, ingoiando il tramonto e bevendo l’arcobaleno. La mano esperta dei nostri artisti ruba i colori del mondo e dipinge la tela della vita. A volte le parole non bastano, occorrono i colori e le emozioni. Qui i colori cantano come acqua cristallina che sgorga da anime pure. Un’avanguardia artistica che origina una dirompente speranza. Appassionato di pittura sin dalla tenera età, Lorenzo Anfora ha frequentato il liceo artistico di Benevento conseguendo la maturità artistica ad indirizzo Architettura nell’anno 2015. Attualmente frequenta il secondo anno del corso di primo livello dell’Accademia di Belle Arti di Roma. Ritrattista ad acquerello, da sempre appassionato di arte astratta, ha trovato in Accademia e soprattutto nella città di Roma, un ambiente stimolante ed entusiasmante per la sua formazione e maturazione. Laureata in Architettura presso l’Università Federico II di Napoli, Stefania Salierno svolge la libera professione principalmente nella propria città e provincia. Docente di Arte e Immagine presso diversi Istituti della provincia di Benevento, attualmente è titolare presso l’Istituto Comprensivo di Ponte. Si dedica alla pittura con passione ed entusiasmo sperimentando diverse tecniche e stili, privilegiando le grandi superfici, le tinte vivaci e solari ed una pittura corposa e materica secondo uno stile astratto figurativo ove ricorrente è la figura femminile. La mostra d’arte di Lorenzo Anfora con la partecipazione di Stefania Salierno dal titolo “I colori delle emozioni”, dopo l’inaugurazione di sabato 17 dicembre ore 18.30, rimarrà aperta fino al 1° gennaio 2017 nell’Auditorium San Gennaro in via Calandra a Benevento dal venerdì alla domenica in mattinata e nel pomeriggio.
Tra le tele più belle: “Emozioni”, “Donna”, “Sogno”, “Sirena nel mare”, “Omaggio a Van Gogh”, “Roma”, “Sole”, “Femminilità”. Ha ragione Caravaggio che afferma: «Quando non c’è energia non c’è colore, non c’è forma, non c’è vita». I nostri carissimi artisti Lorenzo e Stefania sono pieni di energia e di vita e perciò la loro affascinate produzione artistica svolge anche una magnifica funzione cromoterapica.
Con questa prima mostra d’arte siamo all’inizio di un cammino che sarà certamente foriero di grandi successi. Ad maiora. Pasquale Maria Mainolfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*