Movida sicura: otto persone denunciate a Montella.

montella ccNel corso del fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Montella hanno messo in campo un servizio straordinario per il controllo del territorio di competenza, disposto dal Comando Provinciale di Avellino, impiegando numerosi equipaggi di rinforzo provenienti dalle Stazioni dipendenti. Numerosi sono stati i veicoli e i soggetti sottoposti a particolari verifiche con ispezioni e perquisizioni durante i posti di controllo, predisposti principalmente in prossimità dei locali che sistematicamente organizzano serate musicali. Dal controllo dei giovani che a finita serata si accingevano a ritornare a casa, ben 8 di loro sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, perché apparivano visibilmente  in stato di alterazione psico-fisica per la guida di autoveicoli. In particolare a Torella e Montella, due giovani, sono stati controllati alla guida delle loro autovetture senza essere in possesso della necessaria patente di guida: in entrambi i casi il documento risultava essere già stato revocato; a Montella, Montemarano, Chiusano di San Domenico, 5 giovani sono stati denunciati perché, evidenziando chiari sintomi che facevano presupporre l’abuso di sostanze alcoliche, sono stati sottoposti agli accertamenti mediante etilometro che dava esito positivo: uno di loro veniva riscontrato con un tasso alcolemico addirittura 6 volte superiore al limite massimo consentito; sempre a Montella, è stato accertato che due tossicodipendenti si erano messi alla guida delle loro autovetture dopo avere di recente assunto sostanze stupefacenti. Scattava dunque il ritiro delle patenti e l’affidamento dei veicoli a terzi. Nel corso degli stessi controlli, inoltre, tre giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Avellino perché assuntori di stupefacenti, essendo stati trovati in possesso di hashish.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.