Nel carcere di Ariano Irpino, detenuto aggredisce comandante penitenziaria.

Ancora un’aggressione nel carcere di Ariano. Un detenuto, trasferito da qualche giorno da Avellino, ha prima dato in escandescenza e poi, dopo aver messo a soqquadro la stanza del comandante di turno della Polizia Penitenziaria, lo ha aggredito. L’Osapp lancia l’ennesimo allarme sicurezza: “Personale ai minimi, ora rischiamo troppo, basta indifferenza”. A poche ore dal grave episodio sono in corso accertamenti per chiarire con quali modalità il detenuto è riuscito a portarsi fino all’ufficio del comandante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.