Non sussistono condizioni per decadenza dei consiglieri Casale e Iuliano.

Il capogruppo di maggioranza Raffaella Cioffi comunica che, all’esito del procedimento di verifica della sussistenza di cause di giustificazione delle assenze per tre sedute consecutive dei consiglieri comunali Casale Pellegrino e Iuliano Vincenzo richiesto all’esito del Consiglio Comunale del 7 Luglio 2017, gli uffici hanno appurato che non sussistono le condizioni per attivare il procedimento di decadenza. Per motivi di correttezza e trasparenza si allega la comunicazione indirizzata dagli uffici alla sottoscritta, al Sindaco ed al Presidente del Consiglio, e si ribadisce che, nell’esercizio dei propri doveri e facoltà di consiglieri e nel rispetto del regolamento, il gruppo di maggioranza, appurando tre consecutive assenze dei predetti consiglieri ha chiesto semplicemente la verifica di un’eventuale giustificazione di dette assenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*