Notte di super lavoro per i Vigili del Fuoco di Avellino.

Una lunga notte di lavoro, quella appena trascorsa, per i vigili del fuoco di Avellino. Circa trenta gli interventi portati a termine. Tantissimi alberi caduti perche’ appesantiti dalla neve, tante persone soccorse rimaste bloccate in auto, tra cui a contrada Archi, ad Avellino, un’albero e’ caduto su di un’autovettura, per fortuna il conducente era appena uscito. Alle ore 23, circa, si e’ dovuti intervenire ad Avellino, in contrada Serroni, per un soccorso ad un uomo di 65 anni, il quale solo in casa non rispondeva ai ripetuti richiami di parenti e vicini. La squadra intervenuta, purtroppo lo ha trovato privo di vita, e consegnato alle autorita’ giudiziarie per gli adempimenti di rito. Altro intervento rilevante, e’ stato effettuato in nottata subito dopo le ore tre, a Parolise. Infatti, una coppia, di Salza Irpina, con una bambina di sei mesi, con la febbre alta, aveva necessita’ di portare la piccola urgentemente in ospedale. Il trasporto lo stava effettuando un fuoristrada della protezione civile, il quale e’ rimasto impantanato a causa della neve. La squadra prontamente intervenuta, ha recuperato la famiglia, e accompagnato gli stessi sotto il ponte dell’Ofantina a Parolise, dove vi era un’autoambulanza, che ha effettuato il trasporto in ospedale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*