Nuove assunzioni e grandi investimenti alla Sirpress.

Si è tenuta ieri pomeriggio all’interno della Sirpress di Nusco il tanto atteso incontro con il Presidente Valerio Gruppioni che ha definito la strategia di crescita per il prossimo triennio .
Gruppioni ha messo tutti d’accordo, esordisce il Segretario Generale della Fismic Giuseppe Zaolino presente alla riunione insieme al suo vice Franco Mosca e all’Rsu Gennaro Iannaccone. Superate anche le incomprensioni estive con alcuni lavoratori dell’ex Almec. Da questa riunione, esce una Sirpress rafforzata dentro e fuori l’azienda . Tra pochi giorni un primo gruppo di pressofonditori in mobilità saranno assunti e dopo anni di tribolazioni, riassaporeranno il lavoro ed il ritorno alla normalità.
La notizia più importante fornita da Gruppioni è l’investimento di 55 milioni di Euro in consorzio con altri imprenditori metalmeccanici (Automotive Future). Per l’Alta Irpinia continua Zaolino , sarà l’investimento più importante degli ultimi anni , capace di generare 120 posti di lavoro il 50% dei quali concentrati alla Sirpress. Si è anche concordato di riaprire nel 2019 il confronto sulla contrattazione di 2° livello per continuare nella filosofia di redistribuzione della ricchezza prodotta. La stretta di mano finale di Gruppioni a Zaolino Scarpa e Davidde è la fotografia della ritrovata unità sindacale, medicina indispensabile per la crescita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.