Nuovi interventi di messa in sicurezza sul fiume Sabato.

Avviati stamani gli lavori di pulizia e messa in sicurezza del fiume Sabato a valle del ponte Santa Maria degli Angeli in Benevento. Operai addetti alla forestazione della Provincia di Benevento, coordinati dall’ing. Michelantonio Panarese e dall’arch. Michele Orsillo, hanno avviato gli interventi programmati lungo le sponde di questo corso d’acqua prima della sua confluenza nel Calore.
E’ da oltre un mese che gli addetti alla forestazione stanno intervenendo sul Sabato: fino ad ieri l’intervento aveva interessato oltre 500 metri lineari per ciascuna sponda a monte dello Stadio “Ciro Vigorito” tra la tangenziale est e l’asse stradale congiunte via Avellino al Rione Libertà.
Oggi è cominciata un’altra tranche d’intervento per la mitigazione del rischio a valle del ponte Santa Maria degli Angeli: il programma prevede lavori interessanti circa 700 metri lineari per ciascuna sponda, fino al ponte romano Leproso sulla storica via Appia. Intanto altri lavori di mitigazione del rischio sono in corso lungo il Calore, quindi dopo la confluenza del Sabato, a cura di una Ditta privata appositamente individuata dalla Provincia a seguito di una gara d’appalto.
Altri interventi sono in corso per la mitigazione del rischio nell’area del Tammaro, prima della sua confluenza nel Calore. “La Provincia di Benevento sta realizzando una serie di interventi nei punti strategici per far sì che eventuali piogge intense non creino problemi di deflusso” – ha dichiarato Ricci. “Peraltro stiamo verificando la possibilità di ulteriori interventi anche per alcune altre criticità che sono state evidenziate nei giorni scorsi dai residenti della contrada Pantano nel corso di un incontro da loro stessi promosso nell’anniversario della devastante alluvione del 2015”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*