#Occupiamocene – concorso multidisciplinare per un nuovo futuro dell’ex-isochimica.

occupiamoceneMercoledi 7 ottobre 2015 dalle ore 9.00 presso l’Auditorium della Scuola Media di Borgo Ferrovia si terrà la premiazione dei vincitori di #Occupiamocene – concorso multidisciplinare per un nuovo futuro dell’ex-isochimica. Il progetto, avviato lo scorso febbraio, è nato per riportare al centro del dibattito pubblico la vertenza isochimica con l’obiettivo di partire dal recupero della memoria collettiva, attraverso una prima fase di informazione e sensibilizzazione realizzata con studenti e cittadini, fino ad arrivare alla restituzione di quello spazio alla collettività attraverso la proposta di progetti di riconversione dell’area della ex-fabbrica a seguito della bonifica.  Ma il progetto ha previsto anche una vicinanza concreta agli operai con la sottoscrizione di quasi 3000 cittadini che hanno chiesto a Governo e Parlamento una risoluzione al problema del pre-pensionamento degli operai e che in queste settimane vedrà una delegazione presentarla alla Camera dei Deputati dove la petizione sarà sottoposta ai voti dell’aula e in caso di parere favorevole comincerà i lavori in commissione. La giornata comincerà con l’introduzione e i saluti di Paolo Foti, Sindaco di Avellino, Rosa Grano, Dirigente Ufficio Scolastico Provinciale di Avellino, Francesco Iandolo, referente di Libera Avellino e Nicola Abrate in rappresentanza del comitato degli operai dell’ex-isochimica. A seguire ci sarà la premiazione dei cinque vincitori con la presentazione degli elaborati che saranno consegnati simbolicamente al sindaco di Avellino a testimonianza dei tanti cittadini che stanno prendendo a cuore questa vertenza e dell’impegno necessario dell’amministrazione a superare le difficoltà nella bonifica e nella restituzione dell’area alla comunità. In conclusione sarà lanciato il concorso #Occupiamocene2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*