Omicidio Tornatore: un pregiudicato indiziato di concorso in omicidio

C’è una svolta nelle indagini sul delitto di Michele Tornatore: un fermo di indiziato di concorso in omicidio. Si tratta di un cinquantenne, con precedenti penali, della frazione Banzano di Montoro, detenuto nel carcere di Bellizzi. Sul brutale omicidio di Michele Tornatore indaga l’antimafia. Il corpo del 64enne di Contrada era nella Micra grigia presa a noleggio, in via Pastenate.
Dall’esame esterno del cadavere sembra comunque che il 64enne sia stato prima ucciso con un colpo di pistola e poi bruciato. Molto probabilmente il delitto è stato commesso martedì sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*