Operazione antidroga, in manette marito e moglie.

Giuliano Petillo e la moglie, Elena Altivalle, di Benevento, sono stati raggiunti da una ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Maria Ilaria Romano su richiesta del procuratore aggiunto Giovanni Conzo e dal sostituto procuratore Iolanda Gaudino, titolare di una indagine antidroga curata dalla Guardia di finanza. I due rispondono di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le fiamme gialle hanno rinvenuto la sostanza stupefacente e una somma di denaro in uno spazio condominiale, riconducibile ai due. Giuliano Petillo è stato associato al carcere di Contrada Capodimonte mentre Elena Altivalle è finita ai domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.