Operazione Rekord: udienza rinviata al 4 Maggio. Processo resta a Como.

Questa mattina davanti al Gup del Tribunale di Como dott.Introini, pubblico ministero dott.Rose si è tenuta l’udienza prelimare a carico delle persone coinvolte nell’operazione Rekord che aveva portato nel settembre scorso all’esecuzione di 17 ordinanze di custodia cautelare, di cui 8 in carcere, di sequestri, finalizzati alla confisca anche per equivalente, per 85 milioni di Euro e di 25 perquisizioni locali. Il valore complessivo della frode ammonterebbe a 300 milioni di Euro di imponibile, 60 milioni di Iva evasa e 25 milioni di imposte sui redditi sottratte al fisco. Tre le persone di Cervinara coinvolte nell’operazione, con l’imprenditore Guido Coletta difeso gli avv.ti Francesco Perone e Angelo Leone è ai domiciliari dallo scorso 18 gennaio. Il Gip ha rigettato la questione preliminare di incompetenza territoriale e come detto ha rinviato il tutto all’udienza del 4 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.