Ordinanza di chiusura per la Piscina Comunale di Avellino.

Brutte notizie per la piscina comunale di Avellino: è arrivata l’ordinanza di chiusura firmata dal segretario generale del Comune, Riccardo Feola, in seguito all’indagine condotta dal Comandante della Polizia Municipale, Michele Arvonio, che ricopre il ruolo di Rup del project financing che lega l’impianto di Via De Gasperi alla polisportiva del gruppo Cesaro. La polizia avrebbe riscontrato diverse irregolarità nella documentazione relativa alla struttura: è contestato il mancato deposito della licenza per la gestione di impianto e pare non sia stata rilasciata l’autorizzazione ai sensi dell’articolo 60 o 80 del Tulps. E’ di qualche settimana il sequestro dell’area esterna adibita a solarium e di un punto ristoro non autorizzato, in seguito a un’ispezione congiunta degli uffici del Comune e del dirigente della polizia municipale, Michele Arvonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*