Pannarano: affidamento gara per opere nell’area Pip.

Parte l’affidamento della gara per la realizzazione di opere infrastrutturali nell’area Pip del comune di Pannarano. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Fabio D’Alessio, ha intercettato un finanziamento europeo di circa un milione e duecentomila euro L’area Pip sorge al limitare della strada a scorrimento veloce, quindi, una posizione davvero importante che potrebbe essere dinamica per il suo sviluppo. Il primo cittadino tiene a sottolineare che questo progetto è partito nella prima metà degli anni ottanta del secolo scorso, quando sindaco era Giovanni Abate, attuale capogruppo della minoranza consiliare. D’ Alessio da merito al suo sfidante alle scorse elezioni e, allo stesso tempo, sottolinea i lunghissimi tempi burocratici per realizzare un’opera di grande importanza per una comunità come quella di Pannarano. Sono trascorsi più di trenta anni da quella prima ipotesi progettuale ed il finanziamento arriva solo oggi. Questo davvero la dice lunga su i tempi e la burocrazia nel nostro paese. Intanto, la giunta D’Alessio ha ottenuto il via libera definitivo anche per la bonifica della discarica comunale, per un finanziamento, anche qui, che supera il milione di euro. Per questa opera, si attende solo che il finanziamento venga accreditato materialmente. Il risanamento della discarica è importante per un paese che sta facendo molto per la protezione dell’ambiente. Non dimentichiamo che Montagna di Sotto, che si trova proprio nel territorio del comune di Pannarano, ospita una importante oasi del WWf.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*