Pannarano. Per Luigi Meoli domani interrogatorio di garanzia.

E’ stato fissato per domani mattina alle ore 12.00 nel carcere di contrada Capodimonte di Benevento, davanti al Gip Loredana Camerlengo, l’interrogatorio di garanzia di Luigi Meoli il 26 enne di Pannarano, difeso dall’avv.Fabio Russo, tratto in arresto dai carabinieri in esecuzione di una ordinanza cautelare in carcere emessa dal gip su richiesta della Procura della Repubblica di Benevento. Luigi Meoli è accusato di estorsione e maltrattamenti in famiglia. Il provvedimento a carico del giovane, “affetto da disturbo della personalità”, è stato adottato in un’indagine della Procura e dei carabinieri della Compagnia di Montesarchio che ha messo nel mirino le condotte che avrebbe mantenuto nei confronti della madre e di altri congiunti. La donna sarebbe stata minacciata, offesa, colpita con pugni e schiaffi e costretta a versare al figlio somme di denaro, oggetti preziosi, Postepay e carta del Reddito di inclusione, per l’acquisto di sostanze stupefacenti e alcolici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.