Paolisi alla ricerca del riscatto dopo la sconfitta nel derby

Ancora scosso per l’attentato intimidatorio subito dal presidente Pino Mauro alla sua abitazione, il Paolisi prova a riprendere le fila del discorso interrottosi con la sconfitta di mercoledì nel derby con il San Martino. Niente di compromesso la zona play off è ancora salda, ma evidentemente bisogna rinserrare le fila. E oggi c’è un appuntamento niente affatto semplice, si fa visita alla capolista San Tommaso che con i suoi quattro punti di vantaggio sul Grotta sente odore di promozione. Ancora formazione rimaneggiata per i giallorossi, non ci saranno ne Nicolino Crisci e neanche Saveriano, in forte dubbio anche Loffredo e Rega, ma per fortuna ha recuperato Albertini in difesa. Per mister Russo le scelte sono quasi obbligate, in difesa possibile l’utilizzo di Florese, mentre a centrocampo potrebbe esserci Donniacono che questo ruolo lo sa ricoprire. In attacco se Loffredo è ok, altrimenti potrebbe esserci anche il giovane Marino Russo. Paolisi che prima della sosta vuole chiudere riscattandosi, per poi grazie anche alle due settimane a disposizione recuperare gli infortunati per il rush finale. Importante sarà l’approccio alla gara, abbandonare le paure e giocare con applicazione. Si nutre una certa fiducia, in trasferta la squadra non ha mai deluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.