Paolisi: caldaia rotta, i bambini in classe con i giubbini. Protestano i genitori

A Paolisi protestano i genitori degli alunni dell’Istituto comprensivo Luigi Vanvitelli. Questa mattina hanno accompagnato i figli a scuola e nessuno ha comunicato loro che la caldaia non era funzionat e che i riscaldamenti non potevano essere accesi. Alle ore 11.30 i ragazzi delle classi Medie sono stati fatti uscire e mandati a casa mentre i ragazzi delle elementari sono stati tenuti in classe fino alle 13.30 quelli che non fanno la mensa e fino alle 14.30 quelli che usufruiscono del servizio mensa. Infatti i genitori li hanno portati via da scuola con due ore di anticipo. Ora i genitori si chiedono se sia giusto tenere per tante ore i bambini al freddo e farli fare lezione con i giubbini addosso, se già stamattina si sapeva che la caldaia era guasta perchè non si è tenuta chiusa la scuola. Per domani ci sarà lo stesso problema?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*