Parroco denuncia furto di una collana con un piccolo crocefisso.

Benevento venerdì pomeriggio, 28 maggio scorso il parroco della Chiesa Santa Maria Della Verità accortosi del furto di una collana con un piccolo crocifisso (dimensioni 10×5 cm) di ottone dorato con pietre incastonate posta al collo della statua di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori denunciava l’accaduto ai Carabinieri di Benevento. Avviate le indagini, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di questo capoluogo, con l’ausilio di alcuni filmati acquisiti dagli impianti di video sorveglianza nella zona di Port’Arsa, ove è ubicata la Chiesa, sono riusciti a stabilire che il furto era stato commesso una decina di giorni prima e nell’arco di 24 ore dalla segnalazione del parroco sono riusciti a risalire all’autore un 51enne, originario di San Martino Valle Caudina (AV), attualmente domiciliato ad Apice (BN), già noto per i suoi trascorsi penali per reati contro il patrimonio che, pertanto è stato è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica per furto aggravato. I carabinieri stanno continuando nelle indagini per riuscire a recuperare la simbolica reliquia religiosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*