E’ partito in “quarta” l’anno sportivo 2018 per l’ASD Natural Cervinara

E’ partito in “quarta” l’anno sportivo 2018 per l’ASD Natural Cervinara del presidente Prof. Carlo Ricci.
Il Team de “L’Altra Danza Natural”, guidato da Maria Marro, apre, appunto, “le danze” ad Atene (Grecia), dove il 21 Gennaio u.s. si è disputato il Campionato Internazionale “20esimo Th Satolia Dance Festival”.
La manifestazione ellenica ha visto giungere dall’Italia otto associazioni selezionate. Erano sei, invece, le Nazioni partecipanti che hanno fatto di questa manifestazione un grande evento, destinato a crescere nel tempo.
Il Presidente della FEDS/OPES DANZA-ITALIA Enrico Di Prisco si ritiene più che soddisfatto dei risultati conseguiti dai partecipanti Italiani. La FEDS/OPES DANZA nasce nel 2000 ed oggi conta più di mille club affiliati, nonché settantunomila ballerini in Italia. Tra le otto scuole partecipanti in rappresentanza del nostro “Stivale”, figura, per il secondo anno consecutivo, l’ASD NATURAL – L’ALTRA DANZA di Cervinara (AV), diretta dalla Maestra Marro Maria. La scuola Irpina si classifica nella categoria Junior Danze Popolari in 9° posizione con Luca e Matteo Dente, Angelica Perrotta, Ramona Perrotta, Francesco Perrotta. Nella categoria Duo e Solo, il team cervinarese si ferma in semifinale, mentre nella specialità “Tammurriata” ottiene il primo posto sbarazzando tutti gli altri concorrenti.
Un successo che conferma la validità di un percorso di lavoro che Maria Marro porta avanti da tre anni con grande scrupolosità ed impegno e con tanta passione. Una passione, quella di Maria, in cui il dirigente tecnico della Natural, Pasquale Ricci, ha creduto sin dal primo momento, stipulando un forte sodalizio con Maria Marro, che ha dato vita ad una vera e propria scuola di danze popolari, la prima nel suo genere in Valle Caudina. Ennesima conferma è il successo ottenuto al Campionato Interregionale tenutosi lo scorso 18 febbraio a Monterusciello, frazione di Pozzuoli (NA). Il team guidato dalla Maestra Maria Marro ottiene il primo posto con la “Pizzica salentina” interpretata dalle bambine Luigia De Simone, Chiara Valente, Pasqualina Iuliano, Simona Leparulo, Mariagrazia Amatiello, Lucia Esposito. Secondo posto con la “Taranta” interpretata da Angela de Dona, Angelica Perrotta, Serena Cardillo, Ramona Perrotta, Martina Cecere, Francesco Perrotta, Luca e Matteo Dente. Infine un altro secondo posto giunge con la “Tammurriata” interpretata dall’intero gruppo caudino.
La società del presidente Carlo Ricci non da meno inaugura il 2018 sul fronte pesistica, la disciplina olimpica che la Natural promuove da oltre vent’anni.
Il 21 gennaio ad Agerola (NA) ai Campionati regionali Seniores, Master ed Universitari gli atleti caudini ottengono i seguenti risultati, ognuno nella loro rispettiva categoria.
i veterani Maria Carmela Compare, Mariateresa Ricci e Pasquale Ricci ottengono il titolo regionale Seniores. Maria Grazia Migliore e Nicole D’Angelo si piazzano sul secondo gradino del podio e Mariapia Cioffi ottiene il terzo posto.
Maria Grazia Migliore si aggiudica anche il titolo regionale dei Campionati Universitari, mentre Maria Carmela Compare porta a Cervinara la prima medaglia tricolore del 2018, ottenendo il bronzo con classifica nazionale d’ufficio per i Campionati Italiani Master. Pasquale e Mariateresa Ricci invece ottengono il pass per le finali nazionali dei Tricolori Seniores.
Il 04 febbraio 2018 sono gli under17 della pesistica ad entrare in scena, sempre ad Agerola. Per la Natural vi prendono parte Riccardo Parente che ottiene il titolo regionale. Idem per Giovanni Cioffi, protagonista di un’ottima gara. Terzo posto per Pio Cristian Moscatiello. Nell’occasione gli atleti cervinaresi Moscatiello e Cioffi ottengono la qualificazione ai Campionati Italiani Under17. Ricordiamo il bronzo già conquistato ai Tricolori giovanili di pesistica da parte di Pio Cristian Moscatiello (Caltanissetta 2015) e l’argento di Giovanni Cioffi nel 2016 (Cagliari).
Domenica 24 febbraio, presso gli impianti sportivi del centro olimpico esercito della Cecchignola a Roma, si sono tenute le finali dei Campionati Italiani Seniores, alle quali hanno preso parte ben otto atleti campani tra cui i fratelli Ricci di Cervinara. L’impresa del podio è riuscita a Mariateresa Ricci che, al termine di una gara mozzafiato nella cat. dei 48 kg., agguanta la medaglia di bronzo con un totale olimpico sollevato di kg. 123 (55 kg. in strappo e 68 kg. in slancio). A vincere la categoria, l’olimpionica e campionessa europea Genni Pagliaro, del gruppo sportivo Esercito. Sfortunata la finale dell’ex campione Pasquale Ricci che, con due nulli nell’esercizio di slancio, si vede scivolare al nono posto in classifica, che resta comunque un buon piazzamento ma che non soddisfa i pronostici alla vigilia della competizione.
Felice e soddisfatto, invece, il Presidente della Federpesi Campania Davide Pontoriere che, presente all’eveto, si congratula da subito con l’atleta caudina, la quale, ad un anno e mezzo dalla nascita della piccola Valeria, è riuscita a rimettersi in piena carreggiata ed a risalire sul podio tricolore.
Prossimo appuntamento con la pesistica nazionale a Castellanza (Varese), il 10 marzo, per le finali dei Campionati Italiani Under17. In gara nove atleti campani, tra i quali i cervinaresi della Natural Pio Cristian Moscatiello e Giovanni Cioffi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*