Pasquale Pisano è il nuovo presidente dell’Unione dei Comuni della Città Caudina.

Michele Napoletano è decaduto da presidente dell’Unione dei comuni della Città Caudina. Da statuto, il suo successore è Pasquale Pisano, sindaco di San Martino Valle Caudina, in quanto tutti i primi cittadini dell’unione rivestono, a rotazione e secondo il numero di abitanti, la carica di presidente per un anno. Pisano è già nel pieno delle sue funzioni, non deve essere investito da nessun organo terzo. Nei prossimi giorni, però, si recherà a palazzo San Francesco, sede del comune di Montesarchio, a sua volta sede della Città Caudina, per prendere contatto con la segretaria la dottoressa Grasso e convocare un’assemblea generale dell’unione. Un’assemblea,nel corso della quale, illustrerà quello che sarà il suo mandato di governo. La presidenza Pisano arriva in un momento,abbastanza , fortunato. In quanto proprio lui è stato l’artefice del finanziamento del progetto Illumina la notte con gli artisti di via Varco, che ha coinvolto oltre a San Martino anche i comuni di Rotondi e Roccabascerana, Potrebbe essere un spunto fondamentale per ravvivare un’unione che, alla fine, non è mai riuscita a decollare. Tante belle parole, ma fatti quasi zero. Certo, il suo non sarà un compito semplice, ma il giovane sindaco ed ora neo presidente ha già dimostrato di avere ottime doti diplomatiche. Ora più che mai diventano incalzanti le ragioni di un’unione dei comuni, visto che il territorio, con il passare del tempo, viene sempre più sguarnito dei servizi. La legge, appena approvata per i piccoli comuni potrebbe dare una mano, ma non basta di certo, L’Unione deve fare massa critica e pretendere infrastrutture e servizi. A breve inizierà la campagna elettorale, e sarebbe bene ottenerli prima i risultati, perchè si rischia che possano finire, come sempre avviene, nelle inutile promesse. Comunque sia buon lavoro a Pasquale Pisano e speriamo bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*