Paupisi. Il 45° Festival dei Sapori ammesso al finanziamento regionale.

“Ringrazio il Consigliere regionale Erasmo Mortaruolo per avermi comunicato che la proposta progettuale presentata dal Comune di Paupisi, esaminate le controdeduzioni presenti nella richiesta di riesame, è stata ritenuta ammissibile alla valutazione di merito ed inserita nell’elenco graduatoria con relativo punteggio delle proposte progettuali ammissibili per i comuni in forma singola”. Così Dario Orsillo, presidente della Pro Loco di Paupisi appresa la notizia del finanziamento del 45esimo Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada da parte della Regione Campania.
“Così come lo scorso anno – afferma Orsillo – anche per il 2018 la nostra proposta progettuale del ‘Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada – 45esima Sagra del cecatiello’, che si tiene a Paupisi il 24-25-26 agosto, è stata accolta dalla Regione Campania. Un progetto che in graduatoria spicca al 27esimo posto e dove ci precedono soltanto 5 Comuni del Sannio. Per noi – continua Orsillo – è un finanziamento importante perché rende merito ad un evento ormai rinomato ed attrattore di molti turisti nel periodo di agosto. Tutto ciò è il risultato di quando si lavora in sinergia; Comune, Regione e Pro Loco: insieme per la valorizzazione del territorio. Quindi voglio ringraziare tutti – conclude Dario Orsillo – ma in modo particolare l’amico consigliere regionale Mino Mortaruolo per l’impegno e la dedizione al suo territorio ed un grazie all’amministrazione comunale di Paupisi che lavora sempre al fianco della Pro Loco per costruire un paese migliore e all’altezza dei nostri sogni…”.
Una particolare soddisfazione per l’ammissione a finanziamento regionale del progetto “Festival enogastronomico dei sapori – Sagra del cecatiello” che , al pari dell’anno scorso, è rientrata nella graduatoria regionale in posizione utile, la 27° , per beneficiare del finanziamento di 25.000 euro è espressa dal sindaco di Paupisi Antonio Coletta: “Anche quest’anno il Comune di Paupisi è stato ammesso a finanziamento per la realizzazione della 45° sagra, un appuntamento imperdibile per i buongustai. Ci saranno tante nuove iniziative collegate all’evento principale, e la manifestazione si arricchirà di nuovi spettacoli. Un ringraziamento particolare a coloro dell’amministrazione i quali hanno curato in prima persona la redazione del progetto, le istanze e la procedura completa. Un grazie – continua Coletta – alla Pro Loco con cui lo spirito di collaborazione per l’attuazione dei palinsesti e la preparazione dell’evento è sempre alto, e, naturalmente, – conclude il sindaco – grazie al consigliere regionale Mortaruolo, sempre attento alla valorizzazione delle eccellenze sannite e vicino alle istanze del territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.