Peculato e abuso ufficio, Gdf sequestra beni per 3,5 mln

Beni per un valore di 3,5 milioni di euro sono stati sottoposti a sequestro preventivo dalla Guardia di finanza di Caserta, che ha eseguito un decreto emesso dal gip di Benevento nei confronti di sette persone, tra cui dirigenti e funzionari pubblici, indagati a vario titolo per peculato, falso ed abuso d’ufficio. L’operazione si è svolta nelle province di Napoli, Caserta, Benevento, Salerno e Frosinone. I dettagli saranno resi noti in mattinata, in una conferenza stampa convocata dalla procura di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*