Pensionato denunciato per possesso illegale di armi.

I militari della Stazione di Paternopoli accertavano che un pensionato di San Mango sul Calore deteneva illegalmente una pistola calibro 7.65 e due fucili da caccia calibro 16 con relativo munizionamento, nonostante l’inibizione decretata dalla Prefettura di Avellino. I Carabinieri hanno pertanto proceduto al sequestro, denunciando il responsabile alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile del reato di detenzione abusiva di armi e munizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*