Ambito Territoriale Sociale A04, sindaci contro il Comune di Avellino.

I sindaci dei Comuni di Altavilla Irpina, Capriglia Irpina, Cervinara, Chianche, Grottolella, Montefredane, Prata di P.U.,Pratola Serra, Petruro Irpino, Pietrastornina, San Martino VC, Roccabascerana, Rotondi, Torrioni e Tufo hanno scritto all’Assessore Regionale alle Politiche Sociali, al Direttore Generale e ai Consiglieri regionali irpini perchè a seguito della confusione amministrativa che regna nella conduzione dell’Ufficio di Piano e dell’incapacità del Comune di Avellino a svolgere il ruolo di capofila dell’Ambito che ha determinato, di fatto, un vero e proprio impasse del sistema di interventi e servizi sociali sul territorio, chiedono di prendere con Urgenza, i conseguenti provvedimenti di competenza, facendo in modo che il Comune di Avellino ritorni sulla strada dell’efficienza, efficacia, della trasparenza e della legalità; di rimodulare con ESTREMA URGENZA l’attuale Ambito territoriale Sociale A04, ripristinando di fatto l’ex Ambito Territoriale Sociale A4, cosi come disegnato antecedentemente, al fine di permettere la normale ripresa dei Servizi Sociali sui comuni interessati. I sindaci annunciano anche che non parteciperanno più ai Coordinamenti Istituzionali e informeranno l’opinione pubblica circa il modo di gestire la cosa pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*