Piano di Zona A4, Teresa Mele è il nuovo presidente

L’assessore alle Politiche sociali del Comune di Avellino, Teresa Mele, è stata eletta all’unanimità nuovo presidente del coordinamento istituzionale del Piano di Zona A04. L’esponente dell’esecutivo avellinese si insedia dunque al posto del sindaco, Paolo Foti, che in qualità di primo cittadino del comune capofila dell’ambito avrebbe potuto assumere l’incarico. «In altri tempi – spiega il sindaco- avrei accettato l’incarico, ma ora devo dedicare il massimo del mio impegno, in questo scorcio di consiliatura, alle questioni aperte nella città di Avellino». Ora i servizi bloccati dovranno ripartire. Su questo, Mele si impegna insieme agli altri amministratori dell’ambito. «La nostra priorità è rispondere alle esigenze del territorio e lo faremo coinvolgendo in pieno tutti i comuni. Non esistono cittadini di serie A e di serie B». Confermato pure il dirigente comunale Luigi Cicalese nel ruolo di coordinatore. «Già a partire da lunedì, ha detto la neo presidente, riattiveremo tutto ciò che era rimasto bloccato. Abbiamo già fatto partire l’autorizzazione per la convenzione del Pon inclusione, da un milione e seicentomila euro e procederemo speditamente su tutte le altre pratiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*