Polizia di Stato in dialogo con gli studenti di Morcone

La Polizia di Stato ha dato il via, anche quest’anno, agli incontri con gli studenti delle Istituzioni scolastiche del territorio attraverso spazi di incontro – confronto sui temi della legalità, della violenza di genere, del cyberbullismo voluti dal Questore di Benevento, Giuseppe Bellassai. La prima tappa si è tenuta questa mattina presso l’Istituto Comprensivo “Eduardo De Filippo” di Morcone con la presentazione agli studenti del progetto provinciale, senza concorso, dal titolo “Contro il bullismo… insieme. Bullo in rete”. Dopo il grande interesse suscitato nei ragazzi e la collaborazione mostrata da parte dei referenti della legalità delle scuole sannite, la Questura di Benevento ha promosso per il terzo anno consecutivo questo progetto che si caratterizza per interventi didattici di carattere informativo / formativo affiancati da simulazioni, laboratori e dimostrazioni pratiche e teoriche di difesa, per continuare ad approfondire il discorso già avviato nei precedenti anni scolastici. Si tratta di un progetto indirizzato a tutte le scuole di ogni ordine e grado. “Come ho avuto modo di sottolineare con i referenti della legalità, già nella conferenza stampa di presentazione dei progetti – commenta il Questore Bellassai – è necessario che i concetti di giustizia e legalità trovino sempre maggiori spazi di approfondimento e riflessione a partire dalle scuole. Per noi è inoltre importante conoscere il punto di vista dei ragazzi, dare voce e spazio ai loro pensieri, mettendoli in relazione con l’attualità delle cose così come è accaduto questa mattina a Morcone con gli uomini della Polizia di Stato di Benevento. È bellissima l’unione tra scuola, legalità e territorio nel segno di una sinergia davvero importante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.