Polizia Ferroviaria incontra studenti Einaudi di Cervinara

Venerdì 11 marzo 2016 alle ore 10.00 il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania di Napoli
terrà un incontro con gli alunni delle classi terze dell’ Istituto di Istruzione Superiore“L.Einaudi” di Cervinara per illustrare i pericoli derivanti da comportamenti scorretti o dall’inosservanza delle regole in ambito ferroviario. Da uno screening sull’incidentalità ferroviaria  effettuato dalla Polizia Ferroviaria, Specialità della Polizia di Stato che presta la propria opera principalmente nell’ambito delle stazioni F.S. e che in Campania ha la sua sede Compartimentale nella Stazione di Napoli Centrale, è emerso, infatti, che un numero sempre più elevato di investimenti interessano ragazzi e giovani adolescenti, autori di gesti irresponsabili o vittime di imprudenze e banali distrazioni. Pertanto ne è nato, a livello nazionale, un progetto didattico denominato “Train… to be cool”, laddove “train” viene usato nella doppia accezione di “treno”, ma anche di formazione”.  Il titolo, pertanto, va letto secondo la variante di  essere allenati/formati/educati per essere “cool” ovvero “forti”, “fichi” (per stare al passo col linguaggio giovanile). L’elevato numero di vittime di incidente ferroviario al di sotto dei 20 anni  dimostra proprio che i giovani sono soggetti ad alto rischio …e  questo non è affatto «cool»…
Con l’aiuto di slide e di filmati realizzati anche col contributo della Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università  “La Sapienza” di Roma, gli agenti della Polizia Ferroviaria interagiranno con gli alunni. Lo scopo finale è quello di far prendere consapevolezza ai giovani dei rischi presenti nello scenario ferroviario per poi sensibilizzarli e responsabilizzarli rispetto alla condotta comportamentale e agli atteggiamenti che possono arrecare seri danni non solo a quella altrui, ma anche e soprattutto alla loro stessa incolumità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*