Pone fittiziamente in vendita biglietti per un concerto: denunciata.

I Carabinieri della Stazione di Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria una donna ritenuta responsabile di truffa. Tale risultato operativo va ad avvalorare la proficuità dell’iniziativa “Difenditi dalle Truffe”, dedicata alla specifica prevenzione da tale fattispecie di reato predatorio, nata per forte volontà dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino ed attuata in modo capillare sul territorio da parte di tutti i reparti dipendenti.
In questo caso, le indagini sviluppate dai Carabinieri della Stazione di Lioni hanno consentito di scoprire e smascherare una truffa posta in essere da una pregiudicata di Lioni che aveva messo in vendita, su un noto sito internet, alcuni biglietti per un concerto. La stessa, dopo aver ottenuto il pagamento con ricarica su carta prepagata ometteva la consegna all’ignaro acquirente.
Attraverso una serie di accertamenti i militari dell’Arma sono riusciti ad identificare la truffatrice.
Alla luce delle evidenze emerse, per la 50enne scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*