Ponte. Don Alfonso Calvano sarà immesso possesso canonico della Chiesa di “Sant’Anastasia Martire”.

Domani, 13 agosto (ore 18), durante la messa celebrata da monsignor Michele De Rosa, Vescovo di Cerreto Sannita – Telese – S. Agata dei Goti, don Alfonso Calvano, già parroco della Parrocchia “Santa Generosa M.”, sarà immesso nel possesso canonico della Chiesa di “Sant’Anastasia Martire” di Ponte.
Ad annunciarlo è lo stesso don Alfonso Calvano, che ricopre anche la carica di Direttore della Caritas Diocesana di Cerreto Sannita. “Affidare le due comunità ad un solo sacerdote – commenta don Alfonso Calvano – significa voler attuare una pastorale unitaria dei fedeli di Ponte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*